in evidenza


Il logo della rivista Lucemagazine.it

lucemagazine.it, la voce di chi non vede

Lucemagazine.it è la rivista online a cura dell'Istituto dei Ciechi di Milano dove trovare notizie, approfondimenti e informazioni sul mondo della disabilità visiva. Accedi alla rivista.


Il logo di Dialogo nel Buio

Dialogo nel Buio

Per conoscere tutte le novità su Dialogo nel Buio, Cafénoir, Arte del Tatto, Cena al Buio

accedi al portale della mostra


Valutazione siti web

L'Istituto dei Ciechi di Milano è iscritto nell'elenco dei valutatori del Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione

accedi alla pagina della valutazione siti.


Locazioni immobili

Visualizza le modalità di assegnazione in locazione di unità immobiliari ad uso abitativo e ad uso diverso di proprietà dell'Istituto dei Ciechi di Milano


bandi e aste

RSS Bandi e Aste

Nessun elemento attivo.



 

newsletter


Se sei interessato al servizio di newsletter del nostro Istituto, puoi registrarti e   iscriverti al servizio

Se intendi iscriverti alla newsletter della mostra Dialogo nel Buio, attiva il seguente collegamento

Se sei un utente già registrato, puoi modificare la tua registrazione


 

Il Patrimonio Culturale dell’Istituto


La realizzazione delle pagine web relative al patrimonio culturale dell’Istituto dei Ciechi di Milano consente per la prima volta di valorizzare e rendere disponibile a un pubblico ampio e diversificato questo prezioso materiale documentario e storico. Attraverso le pagine web è possibile mettere a fuoco e diffondere i risultati dei diversi interventi realizzati dall’Ente sul patrimonio, dalla catalogazione della quadreria all’inventariazione e apertura dell’archivio, dal riordino del fondo fotografico e della biblioteca all’apertura del museo storico.

Le pagine sono studiate per consentire al visitatore un’agile navigazione, pur caratterizzandosi per la ricchezza dei contenuti e delle soluzioni proposte. Testi e immagini guidano il visitatore alla scoperta non solo dell’edificio, ma soprattutto dell’inestimabile patrimonio in esso conservato.

Una facile ricerca online permette di navigare nel patrimonio artistico e ritrovare così in agili schede i ritratti dei benefattori, gli strumenti musicali e le opere d’arte diverse.